IMMOBILI COMMERCIALI: GLI UFFICI VALGONO LA METÀ DEL MERCATO
No votes yet.
Please wait...

Se si considerano tutti gli investimenti negli immobili commerciali italiani, a fine giugno gli uffici valevano circa la metà dei volumi totali. A rivelarlo è l’analisi effettuata da Bnp Paribas Real Estate su questa fetta di mercato.

In valori assoluti le transazioni sugli uffici hanno raggiunto quota 1,2 miliardi nel primo semestre 2018 (su un totale di 3,2 miliardi di investimenti in tutti gli immobili commerciali). Di questi 1,2 miliardi, però, 880 milioni (-43% rispetto a un anno fa) sono stati investiti nel solo periodo tra aprile e giugno, quando il totale delle transazioni ha raggiunto quota 1,7 miliardi. Ecco perché, ad oggi, gli uffici valgono circa la metà del mercato degli investimenti sugli immobili commerciali in Italia. In vetta alla classifica c’è Milano: ben 600 milioni sugli 880 citati prima (poco più del 68%) sono stati investiti nel capoluogo lombardo, che ha fatto segnare una crescita addirittura del +64% nel settore degli uffici rispetto al periodo aprile-giugno 2017. Il resto arriva invece da Roma, dove nel secondo trimestre i volumi di investimenti sugli uffici sono stati pari a 260 milioni.

In generale nel nostro Paese gli investimenti in immobili commerciali sono calati del 35% nei primi sei mesi del 2018. Frenata ancora più evidente nel secondo trimestre, quando il calo anno su anno è stato del 40%. Va in ogni caso ricordato che il 2017 ha rappresentato il record di sempre per l’Italia, con 11,1 miliardi di volumi, frutto soprattutto di un’accelerazione sul fronte uffici/direzionale avvenuta nell’ultima parte dell’anno.

di Giovanni Marrucci

Fonte: https://www.immobiliare.it/news/immobili-commerciali-gli-uffici-valgono-la-meta-del-mercato-35769/

292 Visite totali, 1 visite odierne

Leave a comment.

Your email address will not be published. Required fields are marked *.